Zuckerberg rifiuta audizione 7 Paesi –


(ANSA) – NEW YORK, 24 NOV – Mark Zuckerberg rifiuta di
testimoniare a un’audizione congiunta di politici di sette
Paesi, che rappresentano in tutto 368 milioni di persone. Lo
riporta il Washington Post citando una lettera inviata da
Facebook a Argentina, Brasile, Canada, Irlanda, Lettonia,
Singapore e Gran Bretagna.
I sette paesi sono preoccupati da come Facebook ha gestito la
disinformazione online. Al posto di Zuckberg sarà sentito
Richard Allan, vicepresidente del gruppo.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *