vince l’Entella 1-0. Catania-Cavese 5-0 –


CHIAVARI – I bianconeri di Zironelli cadono contro la Virtus Entella. Ai liguri basta il gol di Nizzetto al 12′ del primo tempo, in una partita che non ha offerto tanti spunti, a parte il raddoppio annullato a Caturano e una conclusione di Mavididi fuori di pochissimo. Con questa vittoria i padroni di casa si portano a 26 punti, in piena zona playoff. La Juventus Under 23 rimane ferma a quota 18. 

LA PARTITA – I padroni di casa partono subito con il piede premuto sull’acceleratore. L’Entella, infatti, si affaccia nell’area avversaria già al 1′: Mota Carvalho se ne va sulla fascia sinistra e mette al centro, la difesa bianconera riesce a mettere in angolo. Al 6′ è Caturano a provarci dalla distanza, ma la sua conclusione viene murata da Zanandrea. La Juve si fa vedere 1′ dopo, con una ripartenza sprecata da Mavididi che si allunga il pallone sul più bello. L’Entella, però, non si scompone e va in vantaggio già al 13′: Mota Carvalho crossa in area dove c’è Nizzetto: il numero 10 ligure fredda Del Favero con un diagonale che vale l’1-0. Il gol subìto risveglia i bianconeri che prendono campo, pur senza riuscire a creare grattacapi alla porta di Massolo. I bianconeri ci provano ci provano al 30′ con un tiro di Emmanuello che però termina altissimo sopra la traversa. 6′ più tardi doppia occasione per l’Entella: Del Favero è attento prima sulla punizione di Nizzetto, poi sul tentativo di Belli. Al 37′ annullato un gol ai padroni di casa per fuorigioco di Caturano. Al 41′ è pericolosa la Juve U23: Mavididi fa tutto da solo, entra in area e scaglia un tiro che esce di poco a lato della porta dei padroni di casa. La prima frazione di gioco si chiude con i liguri avanti 1-0. Nella ripresa i bianconeri tengono in mano il pallino del gioco, ma non riescono a rendersi pericolosi. La gara vive di calci piazzati fino al 73′, quando Kastanos scocca un tiro dalla distanza che trova l’attento Massolo a respingere. All’84’ Entella vicina al raddoppio, ma la traversa stoppa il colpo di testa di Diaw. Nei (ben) 6′ di recupero non succede nulla di eclatante. I liguri portano a casa tre punti pesanti per la corsa alla ai piani alti della classifica.

TUTTO SULLA SERIE C

GIRONE A – Il Pontedera perde una grande occasione per allungare contro l’Alessandria: in casa dei grigi, i toscani fanno solo 1-1; il gol di Borri viene pareggiato da Tentoni. La Carrarese viene bruscamente fermata in trasferta dal Cuneo: i biancorossi battono i secondi in classifica 2-0 con reti di Tafa e Defendi. Serrotti regala 3 punti all’Arezzo: il gol del trequartista dopo soli 3′ piega il Gozzano. L’Olbia cade in casa con il Piacenza: n una gara povera di emozioni la rovesciata vincente di Bertoncini è l’unico acuto. La Pro Patria porta a sette i risultati utili consecutivi, battendo nettamente 2-0 il Pisa all’Arena Garibaldi con gol di Santana e Mora. La Pistoiese con Luperini e Forte fa iniezione di fiducia, punita un’Arzachena troppo rinunciataria: 2-0 il risultato al Melani. Per lo sciopero del Pro Piacenza, che non si è presentato al campo, la Pro Vercelli vince 3-0 a tavolino. Tra Lucchese e Albissola termina 2-2: vantaggio dei padroni di casa con Lombardo, gli ospiti la ribaltano con Martignago e Sibilia, Isufaj fissa il risultato sul definitivo pari.

I RISULTATI

Alessandria – Pontedera 1-1

Cuneo – Carrarese 2-0

Gozzano -Arezzo 0-1

Olbia – Piacenza 0-1

Pisa – Pro Patria 0-2

Pistoiese – Arzachena 2-0

Pro Piacenza – Pro Vercelli 0-3 a tavolino

Entella – Juventus U23 

Lucchese – Albissola 2-2

GIRONE CManita del Catania alla Cavese, in seria difficoltà; Manneh (doppietta), Lodi, Marotta e Calapai a segno nel trionfo etneo. Tutto facile per la Juve Stabia: Vitiello, Viola, Carlini ed El Ouazni i marcatori contro un Matera non all’altezza dei gialloblu, ora a quota 42. Aloi, D’Ambros e Nzola sono i tre moschettieri del Trapani, vittorioso sul campo della Paganese. Pacilli porta sopra la Viterbese contro il Rende, ma Rossini ad un quarto d’ora dalla fine pareggia i conti. Il Potenza supera di misura la Casertana grazie al gol di França nella ripresa. Giannone e una doppietta di Fischnaller lanciano il Catanzaro nel 3-1 al Siracusa (per gli ospiti a segno Tiscione). MonopoliRieti termina 1-0: decisiva la rete di Mangni. La doppietta di Sandomenico regala tre punti alla Reggina, dopo il 2-0 alla Vibonese.

Catania – Cavese 5-0

Juve Stabia – Matera 4-0

Paganese – Trapani 1-3

Rende – Viterbese 1-1

Potenza – Casertana 1-0

Catanzaro – Siracusa 3-1

Monopoli – Rieti 1-0

Reggina – Vibonese 2-0


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *