Video, Netflix ci dice quanto è veloce Internet in Italia –


Netflix Internet

Netflix ha pubblicato i dati dell’indice di velocità degli ISP, Internet service provider, per il mese di dicembre 2018. L’Indice Netflix di velocità degli ISP è una misura della performance di Netflix durante il prime time con un determinato Internet provider.

Come sottolinea l’azienda, non rispecchia la performance complessiva per altri servizi o dati trasmessi tramite la rete di quel provider. Misura il bitrate medio in megabit al secondo (Mbps) dei contenuti di Netflix visti in streaming dagli abbonati nel prime time.

Non va preso quindi come una “misurazione” definitiva della performance di un provider Internet. Nel caso dello streaming video, una maggiore velocità di connessione si traduce solitamente in una migliore esperienza di visione. È quindi, in ogni caso, una condivisione interessante, quella di Netflix.

Tra l’altro, Netflix mette a disposizione anche uno strumento per verificare la velocità della propria connessione Internet. È disponibile online, all’indirizzo http://FAST.com, o tramite l’app FAST Speed Test per iOS o Android.

Velocità Internet in Italia

Nell’indice di velocità degli ISP di Netflix per il mese di dicembre 2018, Vodafone si posiziona al primo posto, ottenuto con una velocità di 3,79 Mbps.

Al secondo posto troviamo Fastweb con una velocità di 3,74 Mbps. Telecom Italia raggiunge il podio piazzandosi al terzo posto, con una velocità di 3,71 Mbps.

Telecom Italia scalza Eolo dal terzo posto. In generale, tranne proprio Eolo di pochi centesimi, tutti i provider Internet dell’indice Netflix registrano un aumento delle prestazioni rispetto alla precedente rilevazione.

Si tratta comunque di variazioni minime sulle velocità medie. Tuttavia, pur se lievi, questi miglioramenti delle prestazioni sembrano essere costanti, considerando il grafico dell’andamento dell’ultimo anno. Un fattore senz’altro positivo.

Cosa succede nel mondo

Netflix offre anche una prospettiva allargata a tutti i Paesi oggetto del suo indice. L’aumento maggiore di questo mese, rende noto l’azienda, se lo aggiudica Vodafone Greece. La velocità di questo ISP è aumentata di 0,44 megabit al secondo (Mbps) raggiungendo una media mensile di 3,08 Mbps. Un valore in forte rialzo rispetto ai 2,64 Mbps di novembre.

Sempre per il mese di dicembre 2018, Netflix ha notato diversi riscontri positivi in Asia. In Indonesia, GlobalXtreme e Infokom hanno migliorato le rispettive velocità mensili. GlobalXtreme ha raggiunto i 2,95 Mbps (dai 2,62 Mbps del mese precedente). Mentre Infokom è salita a una media mensile di 3,07 Mbps (rispetto ai 2,76 Mbps precedenti).

Alcune annotazioni anche sui principali movimenti nella classifica per Paesi per il mese di dicembre 2018. La Nuova Zelanda è salita di quattro posizioni fino al 15º posto (dal 19º di novembre). L’Austria ha perso sei posizioni finendo al 20º posto (dal 14º di novembre). Anche il Portogallo ha perso sei posizioni scivolando al 34º posto (dal 28º di novembre).


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *