Vendola colpito da infarto: è grave –


Infarto per Nichi Vendola. L’ex governatore della Puglia dal 2005 al 2015 non è in pericolo di vita ma si trova ricoverato in terapia intensiva al Gemelli di di Roma. Vendola, 60 anni, è stato sottoposto a un intervento chirugico per applicare uno stent coronarico. I primi a dare la notizia sono stati i siti di Terlizzi, paese natale dell’ex leader di Sel. 

LEGGI ANCHE Nichi Vendola papà a tempo pieno: «Siamo felici. La politica può aspettare»

Il ricovero risale a lunedì scorso. Vendola ha accusato un malessere ed è stato portato al Gemelli, dove gli è stato diagnosticato un infarto. Ora è in buone condizioni e l’intervento che ha subito si è concluso come previsto.

 

Secondo quanto si è appreso, Nichi Vendola, l’ex governatore della Regione Puglia e fondatore di Sinistra, ecologia e libertà, è stato operato dal professor Antonio Rebuzzi, direttore dell’Unità intensiva cardiologica del Gemelli. Vendola dovrà restare, come avviene in questi casi, qualche giorno in ospedale ma le sue condizioni non desterebbero preoccupazioni.
 

“Forza Nichi”. «Nichi Vendola è una delle figure più importanti di tutta la storia politica pugliese e personalmente ho sempre apprezzato la grande passione che ha guidato il suo impegno politico. Oggi pomeriggio ci siamo presi un bello spavento, ma la cosa più importante è che non sia in pericolo di vita. E allora forza Nichi, guarisci presto, ti aspettiamo!». Lo scrive sulla sua pagina Facebook il deputato barese del PD, Alberto Losacco.

 


Mercoledì 17 Ottobre 2018, 17:18 – Ultimo aggiornamento: 17-10-2018 18:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *