Una società unica per tutte le terre dei Benetton, da Maccarese all’Argentina


tutto pronto per la scissione “agricola” di Edizione, la cassaforte della famiglia Benetton. In una subholding che si chiama “Edizione Agricola” vengono concentrate le partecipazioni totalitarie, dirette e indirette (attraverso Edizione Property), in Maccarese, Compagnia de Tierras Sud Argentino e Granadera Condor per un patrimonio netto del valore di 93 milioni.

L’operazione era stata impostata a marzo 2018 ma poi probabilmente frenata da una serie di eventi che hanno colpito direttamente o indirettamente la famiglia: la morte di Carlo Benetton, il pi giovane dei fratelli, a luglio 2018; la tragedia del Ponte Morandi in agosto e poi la scomparsa di Gilberto Benetton a ottobre. A fine febbraio, per, l’assemblea della holding ha deciso di dar corso e deliberare definitivamente la scissione che ha “finalit prettamente riorganizzative e non realizzative – ha ribadito il presidente Fabio Cerchiai ai soci che rappresentano i quattro rami della famiglia di Treviso – in quanto hanno l’obiettivo di concentrare (…) le attivit d’impresa agricola in capo a un unico soggetto giuridico”.

Maccarese con i suoi 3.200 ettari pianeggianti tra Roma e la costa la pi grande azienda agricola in Italia e ha il pi grande allevamento nazionale di vacche da latte con una mandria di 3.600 capi. Il latte prodotto (48mila litri al giorno) pari al 10% del consumo giornaliero dei romani. Compagnia de Tierras e Granadera sono immense propriet in Patagonia.

Nel 2017, ultimo bilancio noto, Edizione ha realizzato ricavi consolidati per oltre 12 miliardi (44,5% all’estero) con un risultato netto di competenza del gruppo di 234 milioni. Al 30 giugno 2018 il valore del portafoglio di investimenti pari a 12,1 miliardi di euro. LKa holding ha una quota di maggioranza relativa in Atlantia che controlla Autostrade, poi in portafoglio ha Autogrill, la “storica” Benetton nell’abbigliamento oltre a immobili alberghi e partecipazioni rilevanti in Generali e Mediobanca.


http://xml2.corriereobjects.it/rss/economia.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *