Udinese, 3-2 all’Empoli e tanto ossigeno. Cagliari, 2-1 alla Spal


Udinese-Empoli 3-2

Gara rocambolesca e con un primo tempo pirotecnico a Udine, con l’Empoli che passa subito in vantaggio con Caputo. I bianconeri reagiscono e rispondono subito con De Paul, ma i toscani grazie a Krunic trovano un nuovo vantaggio. Un rigore trasformato da De Paul ristabilisce la parità e nel finire di tempo tocca a Mandragora far andare le squadre al riposo sul 3-2. Nella ripresa, friulani in dieci per il rosso a Zeegelaar ma il punteggio non cambia fino al triplice fischio.

Cagliari-Spal 2-1

Il Cagliari supera 2-1 la Spal. Nel primo tempo botta e risposta tra Faragò, che apre le marcature al 3’, e Antenucci, che pareggia su rigore al 18’. Nella ripresa è Pavoletti al 15’ a firmare il gol vittoria (manca la doppietta per un fallo sul portiere nel finale, dopo che la Var ha anche negato ai padroni di casa un probabile rigore) che fa volare i sardi a 36 punti. Gli emiliani invece rimangono fermi a 32.

7 aprile 2019 (modifica il 7 aprile 2019 | 17:01)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *