tutto quello che sappiamo sul film –


La Marvel potrà essersi mossa un po’ in ritardo sul fronte femminile delle sue supereroine (o superspie), ma sta riguadagnando velocemente terreno e dopo Captain Marvel, che alla data del 5 marzo (fonte Box Office Mojo) è arrivata a quota 1,01 miliardi di dollari di incasso nel mondo, sta finalmente dando forma al film in assolo della Vedova Nera (Scarlett Johansson): ecco tutti i dettagli finora arrivati online.

Non è un R-Rated




Il visto della censura che negli States vuol dire “minori solo se accompagnati da adulti”, pur se abbondantemente esorcizzata da Deadpool non sarà applicata al film sulla Romanoff, lo ha confermato il boss della Marvel Studios Kevin Feige:

Qualcuno ha scritto “Ho sentito che è R-Rated!” e tutti lo hanno riportato. Ma non è mai stato così.

Per cui niente sangue e iperviolenza, nel caso ve lo aspettaste. E no, neanche ciò che speravate.

Emma Watson




Al momento le trattative sono in corso, ma la Marvel, Feige e la regista del film (ne parleremo più avanti) vogliono con forza avere nel cast l’ex Hermione di Harry Potter, per un ruolo che è stato definito come una versione femminile di James Bond e altamente dinamico (in inglese l’hanno definita kick-ass).

Rachel Weisz




Fresca dalla nomination per La favorita, anche la moglie di James Bond nella realtà (cioè Daniel Craig) è in trattative, ma per quanto la riguarda si sa solo che il suo sarà un ruolo chiave.

Florence Pugh




Da noi non è forse così conosciuta, ma negli States l’attrice inglese (la terza nello stesso film) è arrivata alla ribalta con il film da noi intitolato Una famiglia al tappeto (Fighting with my Family), con Dwayne “The Rock” Johnson, in cui interpreta le origini della realmente esistente (ma ritirata di recente) lottatrice di wrestling chiamata Paige. Qui invece il suo personagigo viene definito come una spia al livello della Vedova nera, ma il suo opposto a livello di moralità.

David Harbour




Lo sceriffo di Stranger Things nonché imminente nuovo Hellboy (che ricordiamo è un reboot e non un sequel) ha ufficializzato di essere in trattative per il film, ma come sempre con la Marvel, non può dare alcun dettaglio sul suo personaggio o, parole sue, lo butterebbero fuori. Comicbookmovie.com riporta comunque una voce secondo cui sarebbe un agente più anziano della Romanoff.

André Holland




Ultimo ma non meno importante, direttamente dalla prima stagione di Castle Rock e la straordinaria The Knick, è stato preso in seria considerazione per il ruolo del cattivo del film, dopo che all’audizione, come ha riportato Thathashtagshow.

Ha dimostrato la giusta miscela di potenza, sicurezza, furbizia e abile casanova.

Cate Shortland




La regista non potrebbe essere più lontana dal mondo dei film d’azione (come del resto lo era la regista di Wonder Woman): l’australiana Cate Shortland ha al suo attivo tra gli altri un film impegnativo: Lore, del 2012, in cui una ragazzina tedesca (quella del titolo) attraversa il suo paese con i suoi fratelli durante l’arrivo degli alleati per raggiungere la casa della nonna, e deve confrontarsi con la realtà delle azioni compiute dai suoi genitori, ufficiali nazisti di alto livello fuggiti con la caduta del nazismo lasciandosi i figli alle spalle.

Per finire, l’ambientazione temporale sarà intorno agli inizi del 2000, ovvero prima del suo ingresso nella vita di Tony Stark (Robert Downey Jr.) in Iron Man 2, mentre manca ancora una data di arrivo ufficiale nelle sale ma si parla dell’inizio o la fine del 2020. Vi terremo informati sulle avventure prequel in assolo della Vedova Nera.


https://www.youchannel.org/feed/

Cerchi un autonoleggio ?

Scegli ora: Autonoleggio Economico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *