Trump, migranti sembrano karateka – Corriere dello Sport –


(ANSA) – WASHINGTON, 7 APR – Donald Trump ha ridicolizzato
alcune delle persone che chiedono asilo al confine col Messico,
affermando che sembrano combattenti di arti marziali miste
allenati da avvocati a dire che temono per le loro vite se
costretti a tornare a casa.
“Il programma per l’asilo è una truffa”, ha detto
all’assemblea annuale della Republican Jewish Coalition,
affermando che lo usano alcune delle persone più violente,
persone che sembrano quelli che devono combattere per la Ufc”
(Ultimate Fighting Championship), un’organizzazione di arti
marziali miste statunitense. “Non amiamo – ha spiegato – il
fatto che abbiano i tatuaggi sulla faccia, questo non è un buon
segno. Non amiamo il fatto che portino le bandiere dell’Honduras
o del Guatemala o del Salvador, solo per dire che sono
pietrificati nel loro Paese”.


https://www.youchannel.org/feed/

Cerchi un autonoleggio ?

Scegli ora: Autonoleggio Economico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *