Trump attacca la Fed: «Incredibile che pensi a un rialzo dei tassi»


Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, a un giorno dall’inizio della riunione della Fed, durante la quale il presidente Jerome Powell potrebbe presentarsi in conferenza stampa con l’annuncio del quarto rialzo dei tassi in un anno, ha invitato la Federal Reserve a non alzare i tassi di interesse. «È incredibile che con un dollaro molto forte e praticamente senza inflazione, il mondo esploda intorno a noi, Parigi stia bruciando e la Cina sia in ribasso. La Fed sta anche considerando un altro rialzo dei tassi, Godetevi la vittoria!», ha scritto Trump su Twitter, in un messaggio inviato un’ora prima dell’apertura dei mercati azionari. Mercoledì scorso aveva tuonato: «La Fed sarebbe pazza ad aumentare i tassi di interesse, farlo la settimana prossima sarebbe un errore». In piena guerra commerciale con il mondo, aveva aggiunto, «io sui tassi ho bisogno di flessibilità».

La riunione

La due giorni di riunione della Fed si apre domani, con le decisioni di politica monetaria che saranno annunciate mercoledì. Un aumento dei tassi di interesse di un quarto di punto è dato per scontato, con l’attenzione puntata alle mosse del 2019. I ripetuti attacchi di Trump contro la banca centrale, affermano gli osservatori, mettono la Fed all’angolo costringendola ad andare avanti con le strette per dimostrare la sua indipendenza dalla politica. Per il 2019 gli investitori sperano che la Fed diventi più «colomba». Fino ad ora l’istituzione guidata da Jerome Powell ha messo in conto tre strette per l’anno prossimo ma non è escluso che ora se ne aspetti due. Anche in questo caso, tuttavia, le previsioni della Fed contrasterebbero con quelle del mercato, che sembra avere messo in conto un aumento del costo del denaro nel 2019.

17 dicembre 2018 (modifica il 17 dicembre 2018 | 16:49)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/economia.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *