Treviso travolge Piacenza, 96-71 –


TREVISO – Primo impegno casalingo del 2019 per la De Longhi. La squadra di Menetti ospita il Piacenza, reduce da una bella vittoria contro Cento. La seconda giornata del Girone Est di Serie A2 si apre al Palaverde di Treviso. 

PRIMO TEMPO – Imbrò, Burnett, Alviti, Antonutti e Tessitori sono i cinque titolari dei padroni di casa, ma rimangono bloccati sulle gambe: parziale di 5-0 per gli ospiti. Lo statunitense Burnett è il primo a svegliarsi e suona la carica. Piacenza perde sette palloni e Treviso arriva fino al +15: cinica in attacco e decisa in difesa la De Longhi. Voskuil è in uno stato di grazia, ma lui e Green non bastano a tenere a galla la Bakery.

RIPRESA – Capitan Antonutti guida la De Longhi ad inizio terzo quarto con cinque punti consecutivi e la squadra di Menetti protegge la doppia cifra di vantaggio. Piacenza è nervosa e si vede quando Crosariol commette un fallo antisportivo su Burnett. Al termine del terzo quarto, Treviso ha un vantggio rassicurante (75-59). Nell’ultimo periodo i padroni di casa si limitano a gestire, arrivando addirittura sul +21. Voskuil trascina i suoi con 30 punti, è lui l’MVP della serata per Avellino, anche se la macchia con un fallo tecnico. La partita finisce tra i nervi, con un altro fallo antisportivo fischiato a Tessitori. Il risultato, comunque, è in cassaforte: 96-71 per Treviso, che firma la sua tredicesima vittoria stagionale.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *