Telecomunicazioni: nel risiko torri rumors su vendita per Wind Tre


Il risiko delle torri resta aperto e vede tra i protagonisti Wind Tre, che sta consolidato il proprio network, che dispone di 21.000 siti di trasmissione con tecnologia 4,5G e con una significativa disponibilit di frequenze. Il mandato esplorativo stato dato gi da tempo e una valutazione iniziata subito dopo la fusione tra Wind e 3Italia. Secondo indiscrezioni riportate dall’agenzia Bloomberg CK Hutchison potrebbe avviare la vendita prima della fine dell’anno.

L’operazione dovrebbe riguardare una parte del portafoglio per un valore di circa 1 miliardo. Cos potrebbe aiutare ad alleggerire la posizione del gruppo cinese appesantita dai 2,45 miliardi spesi per prendere il pieno controllo di Wind Tre acquistando la quota di Veon e dai 500 milioni per la recente gara delle frequenze 5G. Tra chi potrebbe essere interessato, anche se non risultano contatti, c’ Cellnex. La multinazionale spagnola, controllata per poco meno del 30% da ConnecT pu contare sull’impegno dei suoi azionisti (il veicolo di investimento partecipato al 60% da Sintonia e al 20% dal fondo Abu Dhabi Investment Authority e dal fondo sovrano di Singapore Gic) ad effettuare ulteriori investimenti per 1,5 miliardi a supporto dei piani di sviluppo di Cellnex. Inwit, che ha appena annunciato un accordo con Open Fiber per mettere a disposizione le sue torri per realizzare una parte della rete OF che utilizzer la tecnologia Fixed Wireless Access (FWA), ha un parco composto ad oggi da circa 11.000 siti, distribuiti in maniera capillare su tutto il territorio nazionale.

quotata in Borsa con una rilevante presenza di fondi istituzionali (36,3%) tra i suoi soci mentre il 60% controllato da Tim. E si guarda alle strategie della capogruppo che sta analizzando il suo perimetro per identificare su quali asset proseguire la sua strategia di investimento e su quali invece procedere con una graduale dismissione.

13 ottobre 2018 (modifica il 13 ottobre 2018 | 11:05)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/economia.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *