Tacconi operato di ernia (da Zenga) scherza: «Poi torno a giocare»


Stefano Tacconi, indimenticato portiere della Juventus degli anni Ottanta, è ricoverato all’ospedale Molinette della Città della Salute di Torino. L’ex calciatore è stato operato di ernia del disco. «Intervento riuscito», scrive su Instagram Tacconi, che pubblica una sua foto sul letto d’ospedale con il pollice all’insù. «Poi torno a giocare», scherza in un altro post.

«E anche questa partita è stata vinta», commenta il figlio del portiere, Andrea Tacconi. «L’unica pecca è il nome del chirurgo – scherza il giovane – dottor Francesco Zenga», omonimo di Walter Zenga, portiere dell’Inter rivale della Juventus di Tacconi.

20 marzo 2019 (modifica il 20 marzo 2019 | 19:15)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *