si fermano i lavoratori Tekra –


Cumuli di rifiuti invadono da giorni le strade di Marano. Anche oggi disagi per la cittadinanza, sia nelle zone del centro che in periferia. Lo stato di agitazione dei lavoratori della Tekra – che lamentano il mancato pagamento delle ultime spettanze – va avanti ormai da giorni. Per il 6 dicembre, se la situazione non si sbloccherà, è stata proclamata anche una giornata di sciopero generale. Il Comune in dissesto finanziario, dal canto suo, non ha ancora liquidato i canoni mensili richiesti dalla ditta di Angri. Gli incontri si susseguono da giorni. La giunta Visconti potrebbe, nelle prossime ore, varare la delibera propedeutica al pagamento delle fatture.


Venerdì 30 Novembre 2018, 13:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *