Shiffrin, 60 vittorie per un’impresa storica –


SOLDEU – L’ultimo slalom gigante della stagione certifica un’impresa da leggenda. Mikaela Shiffrin centra la 60a vittoria in Coppa del Mondo e conquista anche la Coppa di slalom gigante, la sua quarta quest’anno. Nessuno prima, né uomo né donna, aveva mai vinto la Coppa del mondo generale e le coppe di slalom, super-G e gigante nella stessa stagione. Shiffrin scopre la sua prossima rivale, la 17enne neozelandese Alice Robinson, che chiude seconda davanti a Petra Vlhová che si accontenta del 24° podio in carriera. Finale amaro per le azzurre. Inforca Federica Brignone, la terza italiana più vincente in gigante nella storia, sul dosso a metà della seconda manche, uscita Marta Bassino nella prima.

Sofia Goggia e Dominik Paris a “Discesa libera”

I NUMERI DI SHIFFRIN – Shiffrin, a cui sarebbe bastato arrivare nelle quindici per festeggiare il quarto globo di cristallo della stagione, diventa così la terza nella storia a conquistare quattro coppe del mondo in una stessa stagione dopo Lindsey Vonn (2010, 2012) e Tina Maze (2013). E’ la terza statunitense a conquistare la coppa di gigante dopo Marilyn Cochran (1969) e Tamara McKinney (1981, 1983). E’ la quinta ad aggiudicarsi il globo di cristallo in slalom e gigante nella stessa stagione dopo Lise-Marie Morerod (1977), Vreni Schneider (1989, 1995), Anja Pärson (2004) e Tanja Poutiainen (2005). 

ROBINSON SHOW – La tracciatura più angolata nella seconda manche, con molta più curva nella parte finale dopo il muro, premia la rivelazione di giornata, Alice Robinson, che era nata da pochi mesi quando una neozelandese saliva sul podio per l’ultima volta in Coppa del Mondo. Petra Vlhová non riesce a vincere il terzo gigante di fila. Chiude fuori dal podio Tessa Worley, che proprio a Soldeu ha vinto il suo unico gigante in carriera nel 2012. E’ clamoroso l’errore nel finale di Viktoria Regensburg, 14 vittorie in carriera in gigante (settima all-time), il secondo più alto bottino in una sola specialità per una tedesca dietro le 16 di Katja Seizinger in discesa e super-G. La tedesca finisce quinta.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *