Serie D Città di Gragnano, aggredito Gassama –


GRAGNANO (NA) – Nella serata di ieri l’attaccante gialloblù Amir Gassama è stato vittima di una vile aggressione a sfondo razziale. Fortunatamente Amir non ha subito gravi conseguenze, anche per il pronto intervento di alcuni conoscenti presenti al momento dell’accaduto. Tutte le componenti dell’ASD Città di Gragnano esprimono massima solidarietà al ragazzo ed alla famiglia campana che lo ha accolto e di cui Amir è parte integrante. Lo stesso Amir ha voluto che fosse diffusa una sua breve dichiarazione in merito: “Amo Napoli e continuerò ad amarla, la considero la mia città. Il brutto episodio di ieri non mi farà di certo cambiare opinione sulla città e su tutti coloro che, come me, la amano e la rispettano. Per fortuna noi siamo la maggioranza. Qui ho conosciuto persone perbene, che mi stimano e che mi vogliono bene. Tutto il resto passa in secondo piano”. Il messaggio per chi ha compiuto questo gesto scellerato è forte e chiaro: la viltà di pochi non potrà mai destabilizzarci.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *