Serie B, spettacolo al Rigamonti: Brescia-Spezia 4-4 –


BRESCIABrescia e Spezia avevano promesso una gara strepitosa, e così è stato. Le due squadre, entrambe in gran forma nel campionato cadettto, hanno giocato a viso aperto e il risultato è stato una partita con otto gol e tanto spettacolo. Ilgol del vantaggio spezzino è firmato da Mora al 1′ di gioco: cross di De Col, Andrenacci evita la presa e respinge su Mora che al volo di destro gonfia la porta. Al 24′ Sandro Tonali pareggia per le rondinelle, arrivando a rimorchio sul velo di Torregrossa e facendo centro con il piattone sul primo palo. A 5′ dall’intervallo Bidaoui punta Sabelli e inventa da posizione defilata un tiro-cross clamoroso, forse involontario, che supera Andrenacci. Le emozioni non finiscono: al secondo minuto di recupero Donnarumma fa quello che sa fare meglio, ossia segnare: Bisoli costringe a una gran parata Lamanna, la cui successiva respinta finisce sul ginocchio dell’attaccante che insacca.

LA RIPRESA – La ripresa si apre al 3′ con la doppietta di Bidaoui, su assist di Okereke: l’esterno con finte e doppi passi semina il panico in area e lascia poi partire un destro rasoterra sul secondo palo. Anche Donnarumma fa doppietta 7 minuti dopo: illuminato da Torregrossa, l’attaccante scatta sul filo del fuorigioco e brucia Lamanna di punta. Okereke, preciso su rigore, al 64′ riporta sopra gli aquilotti, ma a mettere la parola fine sulla gara ci pensa sempre lui, Alfredo Donnarumma, che fa tripletta e consegna un punto da non sottovalutare a Corini.

BRESCIA-SPEZIA 4-4: NUMERI E STATISTICHE


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *