Serie B Foggia-Crotone 0-2, decidono Rohden e Zanellato –


FOGGIA – Vittoria esterna del Crotone che sbanca lo Zaccheria di Foggia. Partenza a spron battuto per la squadra di Stroppa, che al 14′ del primo tempo è già avanti di due lunghezze, ad effetto delle marcature di Rohden e Zanellato, nella ripresa, il risultato non cambia più. Con questo successo, ed in attesa della disputa del resto della giornata, la squadra di Stroppa si toglie dall’ultima posizione di classifica, sorpassando momentaneamente Padova e Livorno e portandosi a -1 proprio dal Foggia, fermo a quota 18.

LA PARTITA – Avvio da incubo per il Foggia che al 6′ è già sotto di un gol: Agnelli sbaglia, Rohden prende palla, avanza, entra in area e poi batte con una conclusione di destro batte Noppert. Il Crotone continua a spingere e al 14′ trova la via del raddoppio: Rodhen crossa al centro, Simy fa sponda e Zanellato trova la deviazione vincente, 0-2. Il Foggia si fa vedere al 18′, con una punizione di Kragl sulla quale Cordaz trova la respinta dei piedi. Ma è il Crotone ad avere l’iniziativa: al 27′ Noppert si oppone dapprima al sinistro di Firenze, poi al tentativo di tap in di Simy. Al 31′ i rossoblù tornano a farsi vedere al 31′, ma Noppert chiude su Sampirisi. Torna a farsi vedere il Foggia al 34′, con una conclusione dai 25 metri di Kragl, palla di poco a lato. Nel finale Padalino, che aveva già dovuto sostituire Zambelli, perde per infortunio anche Tonucci.

SECONDO TEMPO – Nella seconda frazione di gioco, il Crotone si fa vivo al 18′: Zanellato tocca per Rohden che tenta la conclusione di destro dal limite, Noppert non si lascia sorprendere e respinge. Il Foggia è pericoloso al 20′: calcio di punizione di Kragl, palla per la testa di Martinelli, che impatta bene, ma la sfera impatta sul palo. Al 25′ sinistro dalla distanza di Chiaretti, che termina fuori non di molto.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *