Serie A, stop di tre turni per Aina –


MILANO – La Lega di Serie A ha emanato il comunicato con le decisioni del Giudice Sportivo, dott. Gerardo Mastrandrea, dopo la nona giornata di ritorno di campionato.

SQUALIFICATI – Tre giornate di stop, oltre ad una ammenda di 10.000 euro, per Aina (Torino) dopo l’espulsione per “proteste nei confronti degli ufficiali di gara; già diffidato (quinta sanzione), per avere al 48′ del secondo tempo, dopo la notifica del provvedimento di ammonizione, assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti del direttore di gara“. Un turno anche a Lyanco (Bologna), espulso dopo “la doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e comportamento scorretto nei confronti di un avversario“. Una giornata e 1500 euro di multa a Pezzella (Fiorentina) per “proteste nei confronti degli ufficiali di gara; sanzione aggravata perchè capitano della squadra, già diffidato“. Un turno di stop anche per N’koulou (Torino), Goldaniga (Frosinone), Pavoletti (Cagliari), Silvestre (Empoli) e Zielinski (Napoli) per “comportamento non regolamentare in campo, già diffidati (quinta sanzione)“.

AMMENDE – Per quanto riguarda le società, multa di 10000 euro al Milan, per avere suoi sostenitori “al 43′ del secondo tempo, lanciato un oggetto potenzialmente contundente nel recinto di gioco, che cadeva a poca distanza da un componente della Procura Federale“. Per quanto riguarda gli allenatori, 5000 euro di ammenda a D’Aversa (Parma) “per avere, al 30′ del secondo tempo, criticato in modo plateale l’operato del Var, infrazione rilevata dal quarto ufficiale“. Ammonito anche il tecnico dell’Inter Spalletti per “avere, al 45′ del primo tempo, contestato una decisione arbitrale con plateale gestualità“. Ammonito con diffida il dirigente del Parma Faggianoper avere, al termine del primo tempo, contestato a gran voce una decisione arbitrale invocando l’intervento del Var“.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *