Serie A Spal, Fares si candida da vice Lazzari –


FERRARA – La Momo mania ha preso piede a Ferrara. Mica una cosa poi tanto scontata. Basta riavvolgere il nastro di qualche mese, più o meno a metà del girone d’andata, per accorgersi che sul conto dell’algerino i giudizi dell’ambiente ferrarese non erano poi tanto benevoli. Il tempo però è galantuomo e Fares ha saputo pazientare e prendere i giusti spazi. Tanto da diventare nel tempo una pedina unica e insostituibile nello scacchiere spallino, complice anche l’infortunio di Lazzari che ha costretto Semplici a rimescolare le carte anche per ciò che riguarda l’aspetto tattico. Ma che si giochi a quattro o nell’abitudinario 3-5-2, di posto per Fares ce n’è sempre in abbondanza. Intanto è anche divenuto un punto fermo della propria nazionale. Dopo aver faticato in avvio, sia per l’adattamente a un nuovo modo di vedere il calcio, sia forse per le scorie di un’annata sfortunata a Verona, già al termine del girone d’andata le cose hanno iniziato a girare bene. Il feeling con la piazza è andato aumentato e l’idillio sembra promettere bene. Perché se davvero Lazzari a fine stagione prenderà altre strade, di sicuro di una fascia la Spal può dire già di aver trovato il nuovo padrone. 


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *