Scoperta la stella «gemella» del Sole: nata dalla stessa nube di gas


La sua ricerca interessava gli scienziati da tempo: ora la stella «gemella» del Sole è stata (finalmente) trovata. Si chiama HD 186302 e dista 184 anni luce dalla Terra. Come si legge sulla rivista Astronomy and Astrophysics dell’Istituto di Astrofisica portoghese guidato da Vardan Adibekyan, «la stella è nata dalla stessa nube di gas del Sole, ha la stessa composizione chimica del Sole e ha avuto origine dalla stessa nube di gas e polveri». Per individuarla, gli astronomi hanno preso in esame oltre 20mila stelle rilevate dal satellite «Gaia» dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa), concentrandosi poi su quelle più simili al Sole (qui avevamo parlato della cometa di Natale 46P/Wirtanen: il primo scatto dall’Italia).

I due corpi celesti, oltre alla composizione, sembrano — poi — avere la stessa età, che si aggira intorno ai 4,5 miliardi di anni, anche se gli studiosi spiegano che saranno necessari ulteriori approfondimenti per calcolare meglio il dato. Gli astronomi ora si concentreranno nella ricerca di eventuali pianeti che gravitano attorno a HD 186302 e cercheranno di capire se questi potrebbero ipoteticamente offrire le condizioni necessarie per lo sviluppo di forme di vita.

22 novembre 2018 (modifica il 22 novembre 2018 | 17:33)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/scienze.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *