Sciopero medici, denuncia Anaao «Campania flop, governo bugiardo» –


«Vincenzo De Luca batta i pugni sul tavolo in Conferenza Stato Regioni, è ora di superare il blocco del turn over e di restituire dignità ai medici e ai pazienti. O cambiamo rotta o continueremo ad assistere a scene indegne come quella delle formiche al San Giovanni Bosco». Lo afferma Bruno Zuccarelli, vicesegretario nazionale con delega al Mezzogiorno, in occasione della protesta che stamane ha portato i camici bianchi in piazza a Napoli. «La Campania è in ginocchio per anni di tagli indiscriminati. Abbiamo ancora negli occhi – ribadisce Zuccarelli – le immagini dei medici del pronto soccorso di Nola e dei pazienti curati a terra, gli scandali che hanno travolto l’Ospedale San Paolo e adesso il San Giovanni Bosco e addirittura la morte di una collega che ha contratto la Tbc». Zuccarelli punta poi il dito contro l’esecutivo giallo-verde che «sta tradendo il suo stesso contratto di governo. Roma – dice – non valorizza le professionalità mediche, relega in coda il tema della sanità pubblica e non si preoccupa di un contratto scaduto da oltre 9 anni. Questo mancato rinnovo contrattuale fa parte di un comportamento irresponsabile, che contraddice tra l’altro quanto scritto sulla piattaforma Rousseau dove si parla di »tutela del servizio sanitario nazionale«».


Venerdì 23 Novembre 2018, 13:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *