Sci. Goggia verso il rientro, proverà nella Libera di Garmisch: «E ai Mondiali non farò la comparsa»


Sofia Goggia si appresta a compiere un altro passo verso il pieno ritorno a oltre tre mesi dallo stop per la frattura del malleolo peroneale destro. Dopo giorni di sciate sempre più complete e «tirate», l’olimpionica della discesa ha annunciato che prenderà parte, giovedì 24 e venerdì 25, alle prove dellaLlibera di Garmisch, in programma sabato 26. «Quello sarà “il test” con la T maiuscola», commenta l’azzurra, che ha progressivamente aumentato i carichi di allenamento per verificare se i disagi patiti al momento di rimettersi gli sci («La prima volta, dopo Natale, ho provato dolori lancinanti e ho davvero temuto di non farcela») fossero definitivamente alle spalle. «La calcificazione prosegue bene, dunque è tempo di completare il recupero».

A questo punto la presenza al Mondiale di Aare (debutterebbe nel superG del 5 febbraio) è praticamente certa, nonostante la Goggia continui con la politica del passo dopo passo e della verifica quotidiana delle sue condizioni. «In Svezia penso proprio di esserci. E non per fare la comparsa».

18 gennaio 2019 (modifica il 18 gennaio 2019 | 17:23)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *