Salta l’ottava panchina in Serie A –


(ANSA) – ROMA, 28 GEN – L’esonero di Pippo Inzaghi, che
stasera ha fatto spazio a Sinisa Mihajlovic a Bologna,
corrisponde all’ottava panchina che cambia nel campionato di
Serie A in 21 giornate. Prima di Inzaghi erano stati Cesare
Prandelli e Marco Baroni a subentrare rispettivamente a Ivan
Juric alla guida del Genoa e a Moreno Longo del Frosinone,
mentre Davide Nicola aveva già sostituito Julio Velazquez e
Udine. Giampiero Ventura ha fatto spazio a Mimmo Di Carlo, sulla
panchina del Chievo; ma l’ex ct degli azzurri aveva a sua volta
sostituito Lorenzo D’Anna. La prima panchina a saltare era stata
quella di Aurelio Andreazzoli, a Empoli, sostituito da Beppe
Iachini. A precedere l’ex allenatore della Roma sulla via del
licenziamento erano stati Davide Ballardini al Genoa (richiamato
Ivan Juric) e il già citato D’Anna al Chievo.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *