Sala, trovati resti di un aereo su un’isola francese –


ROMA – Resti di un relitto che potrebbero appartenere all’aereo su cui viaggiava Emiliano Sala sono stati trovati su una spiaggia francese, vicino Surtainville, sulla penisola Cotentin. Secondo quanto riporta la BBC, sono stati trovati dei cuscinetti che, riferisce la Air Accidents Investigation Branch (AAIB), peobabilmente provengono dall’aereo su cui viaggiava il bomber in procinto di passare al Cardiff prima di scomparire dai radar.

I PROSSIMI PASSI – Le ricerche riprenderanno anche con l’aiuto di sommozzatori che agiranno in un’area individuata di quattro miglia nautiche. Anche se viste le avverse condizioni meteo, non dovrebbero iniziare prima della fine di questa settimana. 

LA SCOMPARSA – L’aereo è scomparso la scorsa settimana con a bordo Sala e il pilota David Ibbotson. Gli ufficiuali di Guernsey avevano interrotto le ricerche, sostenendo come ci fossero pochissime chances che il calciatore e il pilota fossero sopravvissuti. Tuttavia, quasi 300 mila sterline sono state raccolte per continuare le perlustrazioni. Nella sfida di campionato di martedì, in casa dell’Arsenal, i tifosi hanno voluto ricordarlo con un commovente striscione. “Non ti abbiamo visto giocare né segnare per noi” hanno scritto, “ma ti vorremo bene ancora di più


Nantes, il volto di Sala al centro sportivo


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *