Sagre e feste: sapori per tutti –


FIERA DEL BOLLITO CON LA PEARÀ – Isola della Scala (Verona) – Secondo fine settimana con le tradizioni enogastronomiche d’autunno nel veronese, in una festa dedicata ai piatti tradizionali veneti, con spettacoli per famiglie e stand artigianali. Fino a domenica 25 novembre si scopre la gastronomia “povera”, nata per sfruttare tutte le parti degli alimenti di cui un tempo si disponeva. La pearà, che accompagna il bollito, è una salsa cremosa piuttosto piccate, a base di pan grattato, brodo, midollo di bue, olio e pepe nero, da assaggiare per l’occasione insieme ad altri piatti tipici come le tagliatelle con i fegatini, i tortelli e la trippa. www.fieradelbollito.it.

STRESA NEL GUSTO CON IL GORGONZOLA – Stresa (Novara) – Il Lago Maggiore invita a una giornata all’insegna dei sapori intensi e in particolare del gorgonzola. Domenica 18 novembre, dalle ore 10.00 alle 18.00 il centro storico di Stresa si trasforma in una “piazza del gusto” dominata dal delizioso formaggio erborinato. I ristoranti e i bar della cittadina lacustre propongono menù a tema, mentre le strade del centro storico ospitano il mercatino enogastronomico e quello degli hobbisti. Polenta concia e polenta al gorgonzola per tutti dalle ore 11.00 in Piazza Cadorna. INFORMAZIONI: www.stresaturismo.it.

POLENTAINFESTA – Suzzara (Mantova) – Due piazze all’insegna del giallo per un lungo fine settimana di gusto: Suzzara celebra la polenta e la cucina locale in una bella sagra che allieta la città da giovedì 15 a domenica 18 novembre. Tra le tante cose buone, impossibile non assaggiare bigoli con le sarde, gamberoni alla Busala, gnocchetti tirolesi, baccalà in umido con polenta e altro ancora. Ci sono anche la mostra mercato di prodotti tipici e un grande stand gastronomico per le degustazioni di polenta cucinata in ogni modo, persino con la Nutella, i laboratori di cucina per i più piccoli, spettacoli di musica e cabaret, esposizioni. INFORMAZIONI: www.prolocosuzzara.it.

IMPERIA CHOCO FEST – Imperia – La bella città della Riviera di Ponente ospita un evento all’insegna della dolcezza. Da venerdì 16 a domenica 18 novembre le strade del centro si riempiono di profumi e buoni sapori con degustazioni, laboratori, showcooking e sculture di cioccolato. Informazioni sulla pagina Facebook dedicata.

CIOCCOSHOW – Bologna – Golosità a mille anche nel capoluogo emiliano con laboratori, degustazioni e stand dei maestri cioccolatai, allestiti in Piazza XX Settembre da giovedì 15 a domenica 18 novembre. Ci sono gli stand in cui assaggiare tante prelibatezze, la Fabbrica del cioccolato, in cui scoprire il processo di lavorazione, e naturalmente la possibilità di degustare e comprare cioccolato. Non mancano i laboratori dedicati ai più piccoli e gli incontri che raccontano fatti storici, nutrizionali e scientifici sul cioccolato. INFORMAZIONI: www.cioccoshow.it.

SAGRA DEL BOLLITO – San Pietro in Casale (Bologna) – Tortellini in brodo di cappone, trippa in ciotola e tante specialità di carne bollita, tra cui il celebre Bollito Sandron Spaviron: sono queste alcune delle specialità gastronomiche della tradizione bolognese da scoprire in occasione della sagra, per il secondo weekend dell’evento a tutto sapore in programma fino a domenica 18 novembre. Tra le carni da scoprire ci sono tante specialità diverse, dalla coda, alla lingua, dal guanciale al muscolo, sempre all’insegna della lunga bollitura nel brodo e da gustare in compagnia di salse deliziose. La festa è nata come correlato al Carnevale: per questo motivo alcuni dei piatti del menu sono intitolati a Sandròn Spaviròn, la irriverente maschera simbolo del borgo. Info: www.sagradelbollito.it.

SAGRA DEL CINGHIALE – Chianni (Pisa)- Ancora sapore intenso di carni fino a domenica 18 novembre, all’insegna del gusto e della bellezza delle colline toscane. Il menù è a base di cinghiale, ma anche di tartufo, radicchio rosso di Dosson e di mele della Val di Non, in uno scambio gastronomico a tutto sapore, per preservare e far conoscere l’antica cucina contadina. Ci sono anche momenti di animazione con musica dal vivo e spettacoli itineranti per i bambini. INFORMAZIONI www.sagradelcinghialechianni.it.

MOSTRA MERCATO DEL TARTUFO BIANCO DELLE CRETE SENESI – San Giovanni d’Asso di Montalcino (Siena) – Le eccellenze gastronomiche toscane fanno da corona al tartufo bianco e si propongono per due fine settimana consecutivi, da sabato 10 a domenica 18 novembre, lungo gli itinerari d’autunno, in occasione della Mostra Mercato del Tartufo Bianco delle Crete Senesi. Oltre alla mostra mercato con botteghe d’arte, artigianato locale e prodotti tipici del territorio, ci sono degustazioni dedicate ai pecorini senesi in abbinamento ai vini, distillati e gelato artigianale, e ancora tartufo, caffè e cioccolato, mentre i ristoranti del territorio aderenti all’iniziativa “Novembre a Tavola” propongono una vasta scelta di piatti a base di tartufo. C’è anche il tour sul treno storico a vapore. INFORMAZIONI www.mostradeltartufobianco.it.

NOVELLO SOTTO IL CASTELLO – Conversano (Bari) – Gli antichi riti della vendemmia tornano a vivere all’ombra del castello di Conversano, tra buoni sapori e tradizioni del territorio. Da venerdì 16 a domenica 18 novembre si scoprono le tipicità locali e si assaggia il vino novello, oppure il primitivo, malvasia nera e negroamaro. Ci sono anche gli spettacoli degli artisti di strada, eventi folkloristici, artigianato locale, spettacoli teatrali, mostre d’arte e concerti. Chi ama la cultura può scoprire musei, chiese, masserie e il fascino di uno dei centri storici più suggestivi della Puglia. INFORMAZIONI: www.novellosottoilcastello.it




https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *