Romania ‘non pronta per presidenza Ue’ –


(ANSA) – BUCAREST, 12 NOV – La Romania non è pronta ad
assumere la presidenza di turno dell’Unione europea, che inizia
il 1 gennaio: lo ha dichiarato Il presidente della repubblica
romena, Klaus Iohannis, chiedendo apertamente le dimissioni del
governo della premier socialdemocratica Viorica Dancila. Citato
dai media, Iohannis ha detto che la situazione “è uscita dai
binari” e che vi è una “necessità politica” di cambiare
l’attuale esecutivo da lui definito “un incidente della
democrazia romena”. Nei giorni scorsi si era dimesso a sorpresa
il ministro Victor Negrescu, responsabile affari europei e
incaricato di preparare il semestre di presidenza romeno della
Ue. Il motivo, per i media, è l’insoddisfazione degli altri
membri del governo per il suo lavoro. “Non si sa chi nel governo
siano i responsabili, mentre quelli che devono occuparsi della
presidenza Ue si dimettono”, ha affermato il presidente
Iohannis. Liviu Dragnea, capo del Partito socialdemocratico, ha
criticato la dichiarazione di Iohannis: “Non fa bene alla
Romania”.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *