Roma-Sassuolo 3-1: Di Francesco riparte con Perotti, Schick e Zaniolo


I giallorossi partono forte e Schick all’ottavo conquista un rigore (convalidato con la Var) che Perotti trasforma. L’attaccante ceco, al10’, sfiora un clamoroso autogol (autotraversa e palla che rimbalza sulla linea) ma al 23’ raddoppia. Il Sassuolo fa quello che può, ma al 59’ si scopre e Zaniolo, con un prepotente contropiede personale, realizza il tris.

Diverse le occasioni non sfruttate Under, lo stesso Schick e Zaniolo. Nel finale Babacar accorcia, ma non riesce ad allungare a cinque la serie positiva degli emiliani.

26 dicembre 2018 (modifica il 26 dicembre 2018 | 19:59)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *