Roma-Real Madrid 0-2, pagelle: Zaniolo vivace, Cengiz disastroso; Bale fa ballare


Queste le pagelle della Roma, uscita sconfitta dall’Olimpico nella partita contro il Real Madrid per la quinta giornata di Champions League, ma comunque qualificata agli ottavi di finale:
Olsen: 6
Rinvio sciagurato (colpa del campo?): la palla finisce, via Fazio, a Bale per l’1-0. Poi evita che il risultato diventi troppo ampio, ma la frittata fatta.

Florenzi: 6
Spinge e contrasta. Quando il risultato cambia e gli spazi per Bale aumentano, sono dolori. Finisce a met campo.

Manolas: 6
Difficile sfuggirgli via.

Fazio: 4
Per rimediare al rinvio a campanile di Olsen, regala a Bale l’assist del gol. Sbaglia molto altro. Troppo.

Kolarov: 5,5
Sostiene che i tifosi non capiscano di calcio. Forse meglio, cos non si rendono conto del secondo tempo della Roma.

Cristante: 5,5
Si spegne nella ripresa.

Nzonzi: 5
Messo in crisi da Modric, esce tra i fischi.

Cengiz: 4
Si pu sbagliare un gol a due metri dalla linea, senza il portiere e con la palla che ti arriva docile sul piede? Lui ci riesce. Da l in avanti un disastro.

Zaniolo: 6,5
Ha giocato tre partite da titolare in stagione: due contro il Real. Vivace, suo l’assist che Cengiz clamorosamente spreca.

El Shaarawy: 6
tra i pi brillanti, fa anche ammonire Modric, ma dopo quel fallo deve mollare.

Schick: 6
Impegna Courtois, pressa: ha fatto di peggio.

Kluivert: 6
Qualche lampo.

Di Francesco: 5,5
Gli resta in mano, soprattutto davanti, una Roma di ragazzini, che dopo l’1-0 si squaglia. Comunque si qualifica.

Queste invece le pagelle degli spagnoli:
Courtois: 6,5
Ribatte a Schick una conclusione pericolosa in mischia. D sempre sicurezza.

Carvajal: 5
Da un suo maldestro colpo di tacco nasce l’occasione pi clamorosa per la Roma. Soffre El Shaarawy finch in campo.

Sergio Ramos: 6
Deve soffocare Schick, che pure lotta. Osservato speciale su ogni calcio piazzato.

Varane: 6
Elegante, non sempre insuperabile.

Marcelo: 6,5
Un punto di riferimento prezioso per la manovra degli spagnoli: qualit e corsa.

Llorente: 6
Piazzato davanti alla difesa, fa il Casemiro. O almeno ci prova.

Lucas Vazquez: 6,5
Tocca di mani sul limite della propria area in avvio: la Roma protesta vanamente. Cresce dopo il primo gol, quando le squadre si allungano. E va a mettere dentro il 2-0.

Modric: 6
Nel primo tempo prova a scuotere un brutto Real e va un paio di volte al tiro, pi con cattiveria che con precisione. Poi gestisce la palla.

Kroos: 6
Gioca pulito, come al solito.

Bale: 7
L’uomo del match, perch alla prima occasione fa male e poco dopo offre il cross da cui nasce l’azione del raddoppio. Come ha spazio, diventa difficile da arginare.

Benzema: 6,5
Dormicchia, d’improvviso si sveglia e diventa protagonista. Suo l’assist per Lucas Vazquez.

Solari: 6
Il gol – regalato dalla Roma – sblocca un Real pessimo e allontana qualche nube, ma non tutte, dalla sua testa.

27 novembre 2018 (modifica il 27 novembre 2018 | 23:28)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *