Riapre a traffico navale stretto Kerch –


(ANSA) – MOSCA, 26 NOV – Lo stretto di Kerch è stato riaperto
al traffico marittimo, benché solo quello civile. Lo ha fatto
sapere il direttore delle autorità portuali crimeane, Alexei
Volkov, citato dalla Tass.
“L’ordine è stato emesso circa alle 4 del mattino, le navi
stanno già transitando nello stretto”, ha dichiarato. Il tratto
di mare era stato chiuso in seguito alla disputa fra Mosca e
Kiev di ieri, unico passaggio fra Mar Nero e Mare d’Azov, su
quale si affacciano alcune città ucraine come Mariupol.
Le tre navi della marina ucraina al
centro della contesa sono state scortate nel porto
di Kerch, in Crimea, ha detto una fonte informata dei fatti a
Interfax. Si tratta del rimorchiatore Yany Kapu e dei vascelli
corazzati Berdyansk e Nikopol.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *