Reddito di cittadinanza, solo il 6,7% delle richieste arriva dai giovani


I primi dati sulle richieste di Reddito di cittadinanza rilevano che, su un campione di 63.814 dipendenti, solo il 6,7% delle richieste arriva da giovani. Significa che appena 4304 sono state presentate da under 30. L’82,5% arrivano dalla fascia 30-67 anni. Dal punto di vista geografico, le richieste arrivano prevalentemente dal Sud e dalle Isole: il 55,2% contro il 23,3% del Nord. I cittadini stranieri sono il 15% dei richiedenti.
Si tratta di una prima analisi delle domande presentate ai Caf fino al 15 marzo, elaborata dal Sole 24 Ore. La presentazione delle domande partita il 6 marzo e si pu inoltrare attraverso tre canali: alle Poste, sul sito www.redditodicittadinanza.gov.it e tramite Caf.
Il decreto su Reddito di cittadinanza e Quota 100 approda in aula questa settimana per la conversione in legge, che deve avvenire entro il 29 marzo, data di scadenza del provvedimento.


http://xml2.corriereobjects.it/rss/economia.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *