pronto l’assalto a Ndombele –


TORINO – Prove di centrocampo del futuro. Non c’è solo Ramsey nell’agenda della Juve. Il gallese, ieri in campo dal primo minuto con l’Arsenal, è ormai da considerarsi bianconero, resta soltanto da definire se lo sarà dalla prossima stagione o se il club campione d’Italia riuscirà nell’intento di regalarlo subito a Massimiliano Allegri. C’è altra materia interessante, però, che potrebbe svilupparsi a breve. I dirigenti juventini sono pronti all’affondo per Tanguy Ndombele, talento classe ’96 del Lione.  (…)

ASSALTO – La Juve, quindi, ha deciso di andare all’assalto. Perché Tanguy è stato notato da molti nel panorama europeo, ora che è entrato anche nel giro della Nazionale maggiore francese, con cui ha debuttato lo scorso ottobre collezionando già 4 presenze, dopo 11 match con l’Under 21. La concorrenza, infatti, è nutrita: la Roma osserva interessata, come l’Inter; il Manchester City è sulle sue tracce e, in Premier League, anche Arsenal e Tottenham. Bisogna agire, quindi. E il responsabile dell’area tecnica bianconera, Fabio Paratici, è pronto a farlo. La prossima settimana è in agenda un meeting con l’entourage del giocatore con l’obiettivo di compiere significativi passi avanti. L’intento è di conquistare il gradimento di Ndombele per poi andare a trattare con il Lione. Che, ovviamente, al momento spara altissimo: la valutazione è di 80 milioni, otto volte superiore a quanto investito, dunque. La speranza dei francesi è di scatenare un’asta, considerati i pretendenti. Per questo la Juve tenterà l’anticipo, come spesso accaduto con successo sul mercato.

Leggi l’articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola


Ligue 1: Tolosa-Lione 2-2, gli Highlights


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *