Polonia-Italia 0-1. Biraghi traverse e occasioni: gli azzurri dominano e al 93’ vincono, retrocessione evitata


Torna il gol, torna la vittoria: decide Biraghi al 92’ la delicata sfida dell’Italia in Polonia, cancellando lo spettro della retrocessione nella Lega B di Nations League: con la prossima sfida contro il Portogallo a San Siro (17/11), infatti, anche perdendo gli azzurri potrebbero solo essere raggiunti dalla Polonia, ormai dietro per gli scontri diretti.

E dire che sembrava remare tutto contro: anche sfortunata la squadra di Mancini, che d spettacolo soprattutto nei primi 45’ ma non va oltre lo 0-0 in Polonia e vede avvicinarsi la Lega B. Prossima sfida il 17 novembre contro il Portogallo a San Siro.

Jorginho colpisce l’incrocio con un tiro da fuori dopo un minuto. Poi il bis di Insigne. E parate decisive di Sczczesny. Anche nella ripresa il gioco azzurro decisamente di buon livello, ma la squadra molto alta. Cos al 58’ rischia di essere punita prima da Grosicki – bravo Donnarumma – e Zielinski, che spara alto, e poi al 73’ da un’azione fotocopia con per Milik a sprecare il tap-in. In mezzo, una rete annullata a Chiesa in offside e un erroraccio di Bernardeschi.

14 ottobre 2018 (modifica il 14 ottobre 2018 | 22:44)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *