Pensioni «Quota 100», l’Inps: ecco come presentare la domanda da oggi


Quota 100, si parte. Nel giorno in cui, con una conferenza stampa, il ministro dell’Interno Matteo Salvini il sottosegretario all’Economia, Massimo Garavaglia presentano la misura-bandiera della Lega, l’Inps d il via al meccanismo che consente di presentare le domande per poter andare in pensione in anticipo rispetto a quanto consentito dalle precedenti norme. La domanda pu essere presentata telematicamente — se si ha il pin dell’Istituto —, attraverso il call center o ai patronati e agli altri soggetti abilitati alla intermediazione delle istanze di servizio.


Pensioni, esci prima? Costa fino al 35%



Il panorama


Il requisito

L’Inps ricorda anzitutto che sulla Gazzetta Ufficiale stato pubblicato il decreto che disciplina l’accesso al trattamento di pensione con almeno 62 anni di et e 38 anni di contributi (cosiddetta quota 100) e che fissa il requisito contributivo per conseguire il diritto alla pensione anticipata a 42 anni e 10 mesi per gli uomini e 41 anni e 10 mesi per le donne, per il periodo 2019-2026 oltre alla proroga dell’opzione donna.


Pensioni Quota 100, le nuove condizioni del decreto: ritiro possibile a 57 anni



Pensioni, le novità nel decreto


Le istruzioni per la domanda telematica

Il cittadino in possesso delle credenziali di accesso (Pin rilasciato dall’Istituto, Spid o Carta nazionale dei servizi) pu compilare e inviare la domanda telematica di accesso alla pensione disponibile fra i servizi on line, sul sito www.inps.it, nella sezione “Domanda Pensione, Ricostituzione, Ratei, ECOCERT, APE Sociale e Beneficio precoci”. Ecco nel dettaglio come fare: Una volta effettuato l’accesso e scelta l’opzione Nuova domanda nel men di sinistra, occorre selezionare in sequenza:
per la pensione quota 100:
Pensione di anzianit/vecchiaia -> Pensione di anzianit/anticipata -> Requisito quota 100;

per la pensione anticipata:
Pensione di anzianit/vecchiaia -> Pensione di anzianit/anticipata -> Ordinaria;

per la pensione anticipata c.d. opzione donna:
Pensione di anzianit/vecchiaia -> Pensione di anzianit/anticipata -> Contributivo sperimentale lavoratrici.

La modalit di presentazione delle domande — scrive l’Inps — utilizzabile da parte dei lavoratori iscritti alle Gestioni private, alla Gestione pubblica e alla Gestione spettacolo e sport, anche al fine di chiedere, per la pensione quota 100, il cumulo dei periodi assicurativi. La domanda pu essere presentata anche per il tramite dei Patronati e degli altri soggetti abilitati alla intermediazione delle istanze di servizio all’Inps o, in alternativa, pu essere presentata utilizzando i servizi del Contact center, ai numeri 803164 (gratuito da telefono fisso) o 06164164 (con tariffe da mobile).

29 gennaio 2019 (modifica il 29 gennaio 2019 | 13:18)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/economia.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *