Pellegrini, strafelice per i 100 –


(ANSA) – GENOVA, 9 NOV – “Sono strafelice, ho nuotato a mezzo
secondo dal mio personale in un periodo di carico: ho cambiato
un po’ allenamento e si stanno vedendo i frutti. Oggi è andata
molto meglio rispetto all’anno scorso”. E’ soddisfatta, Federica
Pellegrini, dopo il secondo posto nei 100 stile libero dietro la
statunitense Kelsi Dahlia Worrel. Sugli obiettivi stagionali è
chiara: “L’anno scorso ho fatto i 200 dorso, adesso mi vedrete
spesso iscritta ai 200 stile libero, ma la mia gara di punta
sarà sempre quella sulla distanza dei 100: diciamo che i 200
verranno fatti per continuare a fare doppia distanza e per
allenamento, niente di più di un divertimento”. Infin, un
riferimento anche a quanto accaduto a Genova con il crollo del
ponte Morandi. Ha voluto dimostrare la sua vicinanza,
rinunciando ad altri meeting per essere al Nico Sapio: “Era
fondamentale che questo appuntamento si rinnovasse anche per
dare un senso di normalità alla città. Sono davvero felice di
esserci”.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *