paura e panico tra i pendolari –


Treno in fiamme: paura e panico tra i viaggiatori sul regionale 26022 partito da Napoli alle 15.42  e diretto a Villa Literno. «Abbiamo sentito una forte puzza di bruciato e poi il fumo che usciva dalle rotaie: sono stati attimi di terrore, ci siamo tutti precipitati fuori mentre i vigili del fuoco sono intervenuti in un baleno», dice Maria, studentessa universitaria di Frattamaggiore.

Pare che tutto si sia scatenato a causa del sistema frenante difettoso di una carrozza. I freni si sono riscaldati oltre dovuto scatenando tanto fumo e un principio d’incendio. Quello che ha causato più paura è stato, però, l’odore acre, fortissimo, del ferodo dei freni. I passeggeri, comunque, sono stati tranquillizzati dal personale del convoglio. I pendolari sono poi saliti sul treno 2394 partito da Napoli alle 16,47, con circa mezzora di ritardo, che ha fatto fermata straordinaria a Casoria per poi proseguire per Roma dove l’arrivo era programmato per le 19,04. 


Venerdì 23 Novembre 2018, 17:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *