«Non siamo più deboli senza Ronaldo» –


ROMA – La cessione di Cristiano Ronaldo non ha indebolito il Real Madrid, nonostante i risultati poco brillanti di inizio stagione abbiano convinto il presidente Perez ad esonerare Lopetegui per affidare la panchina a Solari. Ne è convinto Emilio Butragueño, direttore delle relazioni istituzionali del Real Madrid. «Senza Cristiano Ronaldo – spiega Butragueno, a margine del “Tv Movies & Film Festival” – siamo comunque il Real Madrid. Abbiamo vinto tre Champions di fila e quattro negli ultimi 5 anni ma non siamo sazi. Ronaldo resta un giocatore straordinario, gli auguriamo il meglio ma noi siamo convinti di essere forti anche senza di lui. Siamo ottimisti, i titoli si decidono a marzo, aprile e maggio e noi allora saremo al top. Noi vogliamo competere per vincere sempre tutto». Butragueno è convinto che il segreto del Real Madrid sia il lavoro di squadra: «Ad un certo punto il talento non basta. Serve lavorare per i compagni. E’ dai tempo di Gento e Di Stefano che funziona così». 


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *