Nba: rissa a Los Angeles tra Lakers e Rockets, tre espulsi


Sconfitta casalinga, nella «prima» di LeBron James allo Staples Center, dei Los Angeles Lakers: Houston Rockets passa per 125-115 in virtù, innanzitutto, dei 36 punti siglati da James Harden. Nel finale di gara, maxi-rissa e tre espulsi (Paul, Rondo e Ingram) che rischiano una lunga squalifica (Reuters)




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *