Nations League, Olanda-Francia 2-0 e la Germania retrocede in serie B


Un verdetto clamoroso: l’Olanda batte la Francia 2-0 e manda aritmeticamente la Germania di Low nella serie B della Nations League. E per il clacio tedesco, dopo il clamoroso flop mondiale, un’altra durissima botta. Ma l’impresa dell’Olanda potrebbe fare male non soltanto alla Germania: grazie al rigore realizzato al 95’ da Depay (di Wynaldum al termine del primo tempo la rete dell’1-0) gli olandesi hanno infatti ribaltato il confronto diretto con i francesi (che all’andata si erano imposti per 2-1) e ora si trovano s con un punto in meno rispetto ai campioni del mondo ma con il match point. Se nell’ultima partita del gruppo 1, luned sera, l’Olanda dovesse uscire imbattuta sul campo della Germania, allora eliminerebbe la Francia, scavalcandola (in caso di vittoria) o raggiungendola, ma col vantaggio di quel gol segnato su rigore nel recupero. E per l’Olanda a sorpresa si spalancherebbero le Final Four.

16 novembre 2018 (modifica il 16 novembre 2018 | 23:01)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *