Napoli-Udinese 4-2, vittoria nonostante la paura per Ospina


Il Napoli batte 4-2 l’Udinese e la grande paura. La paura non tanto di perdere un incontro che al 26’ era già sul 2-0 (Younes e Callejon) e che al 36’ era in parità (Lasagna e Fofana), ma quella per il portiere David Ospina: infortunatosi alla testa per un contrasto su Pussetto, il portiere gioca fasciato e, al 40’, sviene da solo nella lunetta della sua area. Soccorso e portato in ospedale, non ha comunque perso conoscenza.

Nella ripresa risolvono l’incontro a favore della squadra di Ancelotti Milik (57’) e Mertens (70’), tornato al gol dopo quasi tre mesi.

17 marzo 2019 (modifica il 17 marzo 2019 | 20:00)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *