Napoli-Chievo ta tavola con il baccalà alla napoletana con crema di ceci –


Si chiama «Invasioni Culinarie», è il lato ghiotto del calcio, un format di Sire Ricevimenti, realizzato presso l’Accademia Medeaterranea di Napoli, per rendere le partite in casa del Napoli ancora più avvincenti. In ogni puntata scopriremo come rivisitare un piatto tipico della squadra avversaria in chiave napoletana. Un modo per parlare di calcio, abbinando i valori dello sport ai piaceri della tavola. Tattica, strategia, fantasia: calcio e cucina hanno tante cose in comune e Sire Ricevimenti insegna a mischiare questi elementi per confezionare la ricetta vincente. Con un buon piatto davanti fare il tifo è ancora più avvincente. 

ECCO IL BACCALÀ ALLA NAPOLETANA CON CREMA DI CECI
Ingredienti per 4 persone

• Mussillo di baccalà 600 gr
• Farina gialla 1.5 kg
• 200 gr di farina di riso
• 400 gr di ceci
• cipolla
• 1 uovo
• 1 rametto di rosmarino
• 1l olio di girasole
• Sale qb
• Pepe qb

Procedimento
Tagliare il baccalà in piccoli cubetti. In una ciotola preparare  300 ml di acqua, farina di riso e 1 uovo, battere il tutto con un frustino fino ad ottenere una pastella liscia senza grumi. Intingere il baccalà all’ interno ed impanarlo nella farina gialla. Friggere il baccalà in abbondante olio.
Mettere a cuocere i ceci (precedentemente messi in ammollo per 24 ore) con uno spicchio di cipolla ed 1 rametto di rosmarino. Una volta che i ceci hanno raggiunto la cottura ottimale, togliere il rametto di rosmarino e frullare il tutto con il mini pimer, ottenendo una crema non molto addensata.
In un piatto fondo mettere la crema di ceci come base e due tocchetti di baccalà precedentemente fritto.
Servire in tavola domenica 25 novembre per Napoli-Chievo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *