Nainggolan il punito: 15’ d’anticipo per recuperare la sua Inter


Un annuncio – natalizio – di buona volont. Radja Nainggolan il giorno dopo la sospensione per motivi disciplinari da parte dell’Inter – salta sicuramente il big match di Santo Stefano con il Napoli, probabilmente anche l’Empoli del 29 – si presentato alla Pinetina alle 9.45, un quarto d’ora prima dell’ora fissata per il ritrovo prima dell’allenamento.


Nainggolan sospeso: i precedenti con bravata del belga dell’Inter



Aprile 2014, litigio con la moglie (e poi con i tifosi)


Un tentativo, appunto, di dimostrare la sua buona volont dopo l’ennesimo ritardo, non perdonato dall’allenatore Luciano Spalletti e dall’amministratore delegato Beppe Marotta. Un tentativo che, comunque, non gli eviter la multa nell’ordine dei 35.000 euro che accompagna la sospensione. Nessun commento, invece, sui social, oscurati dopo le tante intemperanze degli anni scorsi.

24 dicembre 2018 (modifica il 24 dicembre 2018 | 14:17)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *