Motorola moto g7 pronto in quattro modelli –


moto g7

Motorola non si limita a un singolo nuovo smartphone ma, con moto g7, introduce un’intera famiglia composta da quattro modelli. C’è un moto g7 per ogni esigenza, o quasi, in questa nuova generazione. Le diverse versioni sono: moto g7, moto g7 power, moto g7 play e moto g7 plus.

La scelta della differenziazione deriva dal voler rispondere, da parte dell’azienda, alle diverse necessità delle varie tipologie di utenti. Arriva dunque una serie con alcune caratteristiche base comuni, declinata in quattro versioni, ciascuna delle quali presenta una proprietà peculiare.

Gli obiettivi dei nuovi modelli sono: fotocamere migliorate, autonomia della batteria, velocità di elaborazione e display ottimizzati.

I quattro modelli di moto g7

Il moto g7 plus è progettato dall’azienda per gli utenti di smartphone per cui è importante scattare foto di qualità. Questo modello è equipaggiato con un sistema a doppia fotocamera da 16 MP dotato di stabilizzatore ottico dell’immagine. Inoltre, il nuovo software della fotocamera è stato ottimizzato, anche con l’ausilio dell’intelligenza artificiale, per aiutare a scattare foto migliori. Ad esempio con funzionalità quali la Smart Composition e l’Auto Smile Capture.

moto g7 plusL’autonomia viene dichiarata pari a un giorno intero e lo smartphone è dotato di ricarica TurboPower da 27 W. Questa garantisce 12 ore di autonomia in soli 15 minuti di ricarica. Il moto g7 plus è equipaggiato con il processore Snapdragon 636 Mobile Platform. Il nuovo design si basa su un display Max Vision da 6,2″ con risoluzione Full HD+. È inoltre dotato di altoparlanti stereo con messa a punto Dolby Audio.

moto g7Il moto g7 presenta anch’esso un display Max Vision Full HD+ da 6,2 “. Il sistema a doppia fotocamera da 12 MP è dotato di effetti sfocatura, Spot Color, Auto Smile Capture e Google Lens. L’elaborazione è affidata al processore Snapdragon 632 Mobile Platform. Il che rende le prestazioni più veloci del 50% rispetto alla generazione precedente, secondo i dati del produttore. Il moto g7 è inoltre protetto dal nuovo vetro Corning Gorilla.

Durata della batteria e portabilità

Il moto g7 power, come lascia intuire il nome, è stato progettato per ottimizzare il punto debole degli smartphone. Chiaramente il riferimento è alla durata della batteria. Questo modello è dotato di una batteria da 5000 mAh, che promette 60 ore (circa 2 giorni e mezzo) con una singola ricarica. E quando è il momento di ricaricare, si possono ottenere ore di autonomia in pochi minuti con la tecnologia TurboPower. Il moto g7 power è equipaggiato con il processore Snapdragon 632 Mobile Platform.

moto g7 playLa caratteristica peculiare del modello moto g7 play, all’interno della famiglia, è il design compatto. Questo modello dispone di un display UltraWide Max Vision HD+ da 5,7″ in formato 19:9. Pur nelle dimensioni ridotte, il processore Snapdragon 632 Mobile Platform gli garantisce prestazioni più veloci del 60% rispetto alla generazione precedente, promette Motorola.

Una famiglia in armonia

La nuova generazione di smartphone moto g è dotata di esclusive MotoExperience che rendono l’utilizzo dello smartphone più semplice. One Button Nav, recentemente riprogettato, sostituisce i pulsanti di navigazione con una semplice barra sullo schermo.

Motorola ha anche migliorato la modalità di acquisizione degli screenshot. Ora è possibile catturare screenshot più ampi dello schermo e modificarli subito dopo. Altre Moto Experience sono il Quick Capture, la torcia rapida e l’Attentive Display. Il funzionamento si basa su Android 9.0 Pie.

Per quanto riguarda disponibilità e prezzi, il moto g7 sarà disponibile in Italia da fine febbraio, in esclusiva con Amazon. Il prezzo al pubblico consigliato è di 249,99 euro.

Il moto g7 plus e il moto g7 power saranno disponibili in Italia da fine febbraio a un prezzo, rispettivamente, di 319,99 euro e 229,99 euro.

Il moto g7 play sarà invece disponibile in Italia da fine marzo, in esclusiva con TIM, e costerà 189,99 euro.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito Motorola, a questo link.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *