Morta Marianna Pepe, ex azzurra del tiro a segno: aveva 39 anni


Marianna Pepe, cinque volte campionessa italiana di tiro a segno tra il 2000 e il 2004, stata trovata morta nella sua casa di Muggia, in provincia di Trieste. Il corpo dell’ex azzurra, 39 anni, stato trovato in circostanze ancora da chiarire e la Procura ha aperto un’inchiesta.

Pepe, caporalmaggiore dell’Esercito di stanza nella sua Trieste, dove era nata nel 1979, era una specialista della carabina tre posizioni (vantava anche un ottavo posto agli Europei 2008) e collaborava ancora attivamente con la Unione italiana tiro a segno (Uits).

10 novembre 2018 (modifica il 10 novembre 2018 | 16:04)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *