Milan-Spal 2-1, pagelle: Gigio capolavoro, Higuain è tornato? Abnegazione Petagna


Queste le pagelle del Milan, tornato al gol e alla vittoria contro la Spal nel posticipo della 19 e ultima giornata d’andata:
G. Donnarumma: 7
Il volo nel recupero su Fares un capolavoro. Da assolvere sul gol a carico, quella palla deviata impazzisce ed imprendibile.

Abate: 5,5
Scrupoloso, fin troppo. Lo spazio c’era.

6 Zapata: 6
Sorveglia Antenucci.

Romagnoli: 5,5
Sfortunato sull’autorete, ma l Petagna non si pu girare con la quella facilit. Si rif in parte con una cruciale deviazione salva-serata.

R. Rodriguez: 6
Occupa militarmente la fascia sinistra.

Kessie: 6
Altra storia rispetto al mediano scarico e impaurito (non) visto a Frosinone.

Bakayoko: 6,5
Fisico, personalit, geometria. Domina il reparto, ennesima prestazione notevole.

Calhanolgu: 6,5
Volentoroso, mobile, ispirato. Era ora.

Suso: 5
Guasta una prova eccellente con l’evitabilissimo doppio giallo che gli far saltare la Supercoppa. Che ingenuit, ragazzo.

Higuain: 6,5
Fischi meritatissimi, poi il guizzo vincente che vale la vittoria. Il Pipita tornato?

Castillejo: 6,5
Il gol la sintesi delle sue doti: scaltrezza, tecnica, estro. la continuit che gli manca.

Calabria: 6
Entra e offre subito il contributo alla causa col cross che porta al sorpasso.

Cutrone: 6
Molto movimento.

Gattuso: 6,5
Resurrezione cercata e meritata, malgrado i patemi nel finale. Chiari segnali di rinascita. Il Diavolo vivo, il suo allenatore pure.

Spal:

Queste le pagelle degli emiliani, da dieci partite senza vittoria:
Gomis: 6
Pu poco sui gol, per il resto fa il suo con stile naf.

Cionek: 6
Ha il merito di innescare la rete del vantaggio, poi va vicino al colpaccio con una di zuccata che esce di una spanna.

Felipe: 5,5
Regge fino alla rete di Higuain, l va al tappeto.

Bonifazi: 5,5
Vale la riflessione per il resto della difesa: un’ora non basta.

Dickmann: 5
Castillejo se lo mangia in occasione della rete del pareggio.

Missiroli: 6
Paziente e preciso, lavora decine di palloni, ma lo seguono poco.

Schiattarella: 5
Soffre la debordante fisicit del dirimpettaio Bakayoko, regia intermittente.

Kurtic: 5
La serata frizzante di Rodriguez lo costringe sulle sue, specie quando viene messo all’ala.

Costa: 5
Un suo strampalato rinvio genera il pari. La serataccia si conclude con una giusta doccia anticipata.

(Ap)
(Ap)

Petagna: 6,5
Ok, un gollonzo, ma anche un meritato premio alla sua abnegazione da inesauribile centravanti-sponda.

Antenucci: 5
La controfigura di se stesso.

Vicari: 5,5
In seria difficolt, notte di guai.

Fares: 6
Donnarumma gli leva un gol che avrebbe ricordato a lungo.

Valdifiori: 5,5
Non incide. Anche se forse andava messo prima.

Semplici: 5,5
Decima partita senza vittorie, qualcosa si rotto. L’assenza di un uomo chiave come Lazzari non basta come motivazione.

29 dicembre 2018 (modifica il 29 dicembre 2018 | 23:04)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *