Milan, salta la pista cinese: Carrasco resta in Oriente. Juve, difensore cercasi


Un difensore last-minute per la Juve? Cos suggerirebbe l’emergenza in cui si trovano i bianconeri, amplificata dall’infortunio subto in coppa Italia da Chiellini che lascia in grossa difficolt il reparto arretrato. La societ smentisce ulteriori innesti oltre a Caceres, ma sono in corso sondaggi per Bruno Alves del Parma e Domagoj Vida del Besiktas, seguito anche dalla Roma. I giallorossi hanno offerto 3 milioni per il prestito pi un riscatto legato alle presenze. Al momento, per, l’accordo per il croato lontano. Il crollo in Coppa Italia, poi, ha raffreddato un po’ le mosse dei dirigenti giallorossi, che stanno ragionando anche sulla posizione del tecnico Di Francesco.

La Cina frena il Milan

Notizie negative nella notte per il Milan. mezzanotte passata da poco quando Federico Pastorello, intermediario fra i rossoneri e il Dalian Yifang, avverte che il club cinese (che in Italia ha gi provato a far shopping offrendo 60 milioni a Torino e Lazio per Belotti e Immobile) ha tolto dal mercato Yannick Ferreira Carrasco. L’attaccante esterno in cima ai desideri del Milan, seguito anche dall’Arsenal, nonostante frema all’idea di lasciare il ricco Oriente, rester dov’. Tutto rimandato all’estate. tutto da vedere che Leonardo nelle ultime ore riesca a mettere a disposizione di Gattuso un’altra punta. Ieri stato effettuato un tentativo anche per Saint Maximin del Nizza, ma i francesi si siedono al tavolo solo per una cessione definitiva da 35 milioni mentre il Milan non si spinge oltre un prestito con diritto di riscatto a 25. L’ultima opzione Groeneveld del Bruges. Vedremo, le ore a disposizione sono pochissime.

Inter stop

L’Inter, dopo un gennaio da incubo, ha chiuso i giochi. Le pretese economiche di Icardi, le bizze di Perisic, i mal di pancia di Candeva e Miranda hanno animato l’ultimo mese. Su Perisic non ci sono novit. Non credo che vada via nessuno e non penso nemmeno che ci saranno arrivi, questo un mercato ridotto, ha riassunto ieri a Roma, all’uscita dal Consiglio federale, l’ad nerazzurro, Beppe Marotta.

Napoli per giugno

Il Napoli, dopo aver prestato Rog al Siviglia, lavora per giugno. Due i profili seguiti, Lozano del Psv e Fornals del Villarreal. In queste ore per il ds Giuntoli pu chiudere per Bennacer dell’Empoli, classe 1997, valutato intorno ai 10 milioni. L’Arsenal fa da sfondo alla trattativa, avendo formato il giocatore: ha il diritto di pareggiare l’offerta oppure il incassare il 30% dalla futura rivendita.

Lazio in fascia

Attiva la Lazio che prima del gong delle trattative deve sistemare la fascia: dalla Salernitana in arrivo Tiago Casasola, italoargentino classe ’95, ma c’ spazio per un secondo innesto. La pista principale porta a Romulo del Genoa ma c’ anche un’idea aa sorpresa che porta a Fosu-Mensah, olandese classe ’98 del Fulham. Murgia, intanto, ufficialmente della Spal, mentre il Bologna insiste per Basta.

31 gennaio 2019 (modifica il 31 gennaio 2019 | 12:59)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *