Milan-Napoli 0-0, debutta Piatek ed è subito pericoloso. Espulso Ancelotti


Tanto equilibrio, e tante occasioni nel finale. Finisce 0-0 fra Milan e Napoli, un pareggio che non serve a nessuno.

Il nuovo acquisto Piatek rimasto in panchina fino al 71’, poi un boato lo ha salutato quando Gattuso ha scelto di mandarlo in campo al posto di Cutrone. Per provare a vincerla. E il polacco al debutto stato subito pericoloso, gli sono bastati quattro minuti e Koulibaly ha dovuto superarsi per fermarlo. Fortissimo fisicamente, Albiol lo ha abbattuto e si preso il giallo.
Ma prima era stato Ospina a salvare la squadra di Ancelotti murando una girata di Musacchio da pochi metri. I rossoneri rischiano nei minuti finali quando Zielinski di sinistro spara di pochissimo fuori. Decisivo anche Donnarumma, con l’ultima parata su conclusione centrale ma potente – ancora di Zielinski- dimostra una sicurezza assoluta. Al 92’ espulso Fabian Ruiz per doppia ammonizione, rosso anche per Ancelotti per proteste.

26 gennaio 2019 (modifica il 26 gennaio 2019 | 22:38)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *