Marketing, finanza e tecnologia Oltre 800 chance per neolaureati


Per trovare lavoro, il placement universitario fondamentale. Diversi gli appuntamenti negli atenei per incontrare le aziende. Molto frequentato, ogni edizione da oltre 4 mila giovani, il Bocconi& Jobs, in autunno e primavera: nell’edizione del 6 novembre ha ospitato 113 aziende e 18 studi legali. A un anno dalla laurea pi del 95% il tasso di occupazione e il 26,4% dei bocconiani lavora all’estero. Abbiamo fatto un giro negli stand delle realt pi importanti e le opportunit offerte sono davvero numerose. A partire proprio dal Graduate Development Program per neolaureati di ogni universit della stessa Bocconi, per dieci candidati ogni anno, sei mesi di stage a 800 euro lordi e 12 mesi a 28 mila euro annui.

Ecco altre chance di impiego. Luxottica offre 96 stage di sei mesi, a 800 euro, nel marketing, finance, e-commerce, retail e per brand manager. Il 40% degli stagisti ha la possibilit di rimanere in azienda. EY propone il Graduate Program in Transaction Advisory Service a una ventina di ragazzi e 500/600 stage ogni anno in Italia a 850 euro con il 90% di riconferma. 1.500 sono infatti le assunzioni che la societ far entro la primavera del 2019.

L’obiettivo di Sperlari l’internazionalizzazione dei propri brand all’estero; accoglie annualmente dieci brillanti stagisti, il 50% dei quali sar assunto. Mentre il gruppo retail dell’abbigliamento OVS ha creato 3 Graduate program che prevedono l’assunzione, ognuno per una quindicina di neolaureati, nelle aree del Corporate&Business, Business Innovation&Digital, Product& Style e la Store Management School.

Una ventina sono i tirocini offerti ogni anno da Lottomatica, alla ricerca di laureati in economia. La retribuzione di mille euro (pi buoni pasto) al mese. Anche nel settore della sanit non mancano le chance come quelle offerte dal Gruppo Ospedaliero San Donato a 4/6 ragazzi che inizieranno nell’aprile 2019 un percorso di formazione in rami come web marketing e amministrazione e finanza; verranno assunti nel 2020.

In Parmalat sono una quindicina gli stage offerti ogni anno nelle funzioni centrali. In questo caso il compenso di 700 euro pi la mensa con oltre il 60% di possibilit di riconferma. Trentadue sono infine gli stagisti accolti negli ultimi 5 anni da PepsiCo Italia soprattutto nelle aree finanza, supply chain, marketing, hr.

13 novembre 2018 (modifica il 13 novembre 2018 | 17:10)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/economia.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *