Manovra, Salvini: «Non cambiamo» Austria e Olanda: pronti a procedura –


Il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha parlato a Pratica di Mare dove ha accolto un gruppo di migranti arrivati per un corridoio umanitario. «Ci sono dei grafomani a Bruxelles che ci scrivono letterine e noi educatamente rispondiamo, ma non ci muoviamo di un millimetro. Chi è in torto è l’Unione Europea che nei trattati dice che devono essere garantite piena occupazione e diritti sociali, ma se non ci fa spendere come li garantiamo?». 
Austria, senza modifiche pronti a procedura.

Manovra, la lettera del Ministro Tria alla Commissione Ue

Austria critica. “Quando si è nella famiglia dell’eurozona, bisogna rispettare regole che noi stessi ci siamo dati”. Lo ha detto all’ANSA il vicepresidente della Commissione europea per il mercato digitale, Andrus Ansip, rispondendo a una domanda sulla lettera di risposta sulla manovra italiana. “Fare debito con i soldi dei contribuenti non è un’idea intelligente – ha aggiunto -. In Italia c’è un governo intelligente e spero che saranno in grado di trovare buone soluzioni per l’Unione europea e anche per gli italiani”.

Olanda durissima. «Poco sorprendente ma molto deludente che l’Italia non abbia rivisto il suo piano di bilancio. Le finanze pubbliche italiane sono sbilanciate ed i piani del governo non porteranno ad una robusta crescita economica. Questo budget è una violazione del Patto di stabilità e crescita. Sono profondamente preoccupato. Ora sta alla Commissione europea fare i passi successivi». È quanto osserva il ministro delle Finanze olandese Wopke Hoekstra in una dichiarazione sulla lettera inviata dall’Italia a Bruxelles.

 


Mercoledì 14 Novembre 2018, 14:34 – Ultimo aggiornamento: 14-11-2018 14:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *