Lucchese. Testata al mister avversario e «Spaccagli le gambe»: Favarin squalificato fino a giugno


Favarin, si legge nel comunicato della Lega pro, è stato squalificato «per aver proferito durante la gara espressioni blasfeme; per aver invitato un proprio calciatore a «spaccare le gambe» ad un avversario; allontanato dall’arbitro iniziava una polemica verbale con un tesserato della squadra avversaria al culmine della quale colpiva quest’ultimo con una violenta testata al volto facendolo cadere a terra». Mancino è stato invece squalificato «per comportamento offensivo e provocatorio verso l’allenatore della squadra avversaria durante la gara».

28 gennaio 2019 (modifica il 28 gennaio 2019 | 19:47)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *