L’Inter ha già prenotato De Paul Il Napoli scosso dal caso Allan


Porte girevoli nell’attacco del Milan. Dopo l’addio ufficiale a Higuain e l’arrivo di Piatek, d’obbligo pensare all’attaccante esterno. I rossoneri si sono accaparrati il baby Abanda del Monaco, prospetto seguito da Geoffrey Moncada, il responsabile dello scouting e braccio destro di Gazidis. ovvio che le manovre non possano terminare con il tesseramento di un classe 2000. Il primo nome sul taccuino di Leonardo resta Ferreira Carrasco, che per non intende concedere sconti eccessivi sull’ingaggio attuale da 10 milioni dei cinesi del Dalian Yifang. Sullo sfondo restano i nomi di Groeneveld del Bruges e di Bergwijn del Psv anche se su quest’ultimo l’Inter in posizione assai pi avanzata.

Contatto Wanda-Marotta

I nerazzurri intanto per giugno hanno prenotato De Paul in un incontro che avvenuto ieri a Milano fra l’ad Marotta e la dirigenza friulana. L’Udinese intende trattenere il trequartista sino a fine stagione, poi dovrebbe lasciarlo partire per una cifra vicina ai 28 milioni di euro. Intanto, a fari spenti, si svolge la trattativa per il rinnovo del contratto di Mauro Icardi. Un incontro fra Wanda Nara e Beppe Marotta gi avvenuto: non si parlato per di cifre. servito per conoscersi visto che in precedenza la moglie agente del centravanti aveva trattato solo con il ds Ausilio. Dopo l’operazione disgelo servir ovviamente un altro colloquio durante il quale il club interista presenter all’attaccante, che tramite Wanda ha fatto sapere di voler restare a Milano, la proposta economica decisiva.

ADL alza la posta

Il Napoli scosso dalla vicenda Allan, il centrocampista brasiliano finito nel mirino del Psg. Il club francese disposto a spendere 100 milioni — magari inserendo nell’affare sponsorizzazioni o partnership con il fondo sovrano del Qatar, presieduto dallo sceicco Al Thani, proprietario della societ parigina — per portarlo sotto la Tour Eiffel. Il problema che il presidente De Laurentiis alza la posta a 120 milioni. Il giocatore, lusingato dalla prospettiva di guadagnare 8 milioni e di effettuare un cambio di vita, combattuto e ieri si limitato a un allenamento differenziato. Il suo procuratore ieri sbarcato in citt e a Castelvolturno ha incontrato il ds Giuntoli. Ancelotti tace in attesa di sviluppi. Manca una settimana alla chiusura delle trattative e per ora non un caso che intanto i partenopei abbiano bloccato Pablo Fornals del Villarreal. Costo dell’operazione 30 milioni.

Stop Benatia

La Juve frena Benatia. Il centrale marocchino ha chiesto la cessione ma il club bianconero ha chiuso la porta: non intende privarsi di un giocatore di qualit e affidabilit, pur insoddisfatto per l’impiego a singhiozzo, perch il mercato sta per chiudere e bisognerebbe trovare un sostituto all’altezza e con un investimento comunque ridotto. Missione difficile, dunque. Benatia piace a molti: Marsiglia, Borussia Dortmund, Schalke 04, Fulham, Al-Ittihad (Arabia Saudita) e Al Duahil (Qatar). Senza dimenticare l’Arsenal, con il quale si potrebbe riprovare ad anticipare l’arrivo di Ramsey. La Juve, infatti, sta tentando di portare il gallese a Torino gi in questa sessione di mercato, dopo aver trovato l’intesa per il trasferimento in estate a parametro zero.

Barrios per la Roma

Nome nuovo per il centrocampo della Roma: Wilmar Barrios, colombiano classe ’93 del Boca Juniors. Il ds Monchi vorrebbe prenderlo subito in prestito secco fino al termine della stagione, assicurando al club argentino l’obbligo di riscatto in estate pagando la clausola di 21 milioni. In casa giallorossa, intanto, si continua a lavorare per Mancini dell’Atalanta (costo 25 milioni) e su Tonali.

Muro su Belotti

In casa Lazio, in attesa di sbloccare Zappacosta, si pensa alle cessioni: Caceres allettato pi che dal Bologna da una ricca offerta dei giapponesi del Vissel Kobe (diventerebbe compagno di Iniesta, Villa e Podolski), mentre Murgia diretto alla Spal. Il West Ham, intanto, punta forte su Belotti: si attende un’offerta da 50 milioni ma il Torino fa muro e difende il capitano.

24 gennaio 2019 (modifica il 24 gennaio 2019 | 12:10)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *